Sean Gelael driving the Scuderia Toro Rosso STR12, Bahrain F1 Test 2017

BAHRAIN TEST 03 - GIORNO 1

April 18, 2017

Sean Gelael, pilota di F2, si è messo al volante della STR12 nei test di oggi in Bahrain. Alla fine della sessione, ecco il suo commento e quello di Jody Egginton, Head of Vehicle Performance.



Bahrain International Circuit, Sakhir, 5.412 kms
Car: STR12

Pilota: Sean Gelael
Giri: 78
Miglior Tempo: 1:33.885





Sean Gelael (Car 38):


"Questa è una giornata che non dimenticherò mai: guidare una vettura di Formula 1 è il sogno di ogni pilota e farlo con la Scuderia Toro Rosso rende tutto ancora più speciale. Che sensazione incredibile. La vettura di quest'anno è una belva, velocissima! Durante la sessione mi sono progressivamente abituato e abbiamo sicuramente fatto dei progressi nel corso della giornata. Ho fatto molti giri, prendendo così confidenza con la monoposto. Complessivamente, potenza e grip sono fantastici: rispetto alla vettura di Formula 2 che guido, l'aderenza in frenata e il salto sui cordoli sono le maggiori differenze che ho notato. Onestamente, è davvero bella da guidare e vorrei ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile tutto questo! Non vedo l'ora di tornare al volante della STR12 tra qualche mese, nei test in Ungheria".





Jody Egginton (Head of Vehicle Performance):


"Oggi è stata la giusta occasione per valutare una serie elementi di sviluppo sui quali abbiamo lavorato di recente, ma anche una fantastica opportunità per Sean Gelael di provare una nuova vettura di Formula 1. Si è adattato molto bene, effettuando diversi test con differenti mescole di pneumatici, raccogliendo dati molto utili per la squadra. Sean ha guidato bene e senza commettere errori, pertanto dovrebbe essere molto soddisfatto. Stasera avremo un sacco di dati da analizzare e domani un programma più fitto: Daniil guiderà al mattino e Carlos nel pomeriggio".